News

The Attraction of Opposites: la versione Giapponese

Posted on
The Attraction of Opposites Japanese Edition

Dopo il successo riscosso online nel mercato europeo e statunitense, The Attraction of Opposites sarà disponibile in Giappone dal 24 Giugno 2015 e sarà distribuito da Space Shower Network. Visto il successo riscosso da “One Way Out” e vista la grande fedeltà dimostrata dai nostri amici in Giappone, volevamo offrire loro la possibilità di vivere […]

Band

Batteria: Simone “Simon” Carminati

Posted on
Simon Carminati

Molti dicono che quando scrivo sono un po’ troppo prolisso… perciò cercherò di essere sintetico… così poi direte tutti che sono troppo sintetico. Cosa mi piace (in ordine sparso): suonare la batteria; meditare; farmi domande; cercare la verità; leggere; scrivere musica; passeggiare. Cosa non mi piace (dalla cosa più odiosa a quella meno odiosa): avere […]

Band

Basso: Andrea “Fagio” Fagiuoli

Posted on
Fagio

Dicono che non si è realmente fan di una band se non si conosce il nome del suo bassista: piacere. Sono quello che sta sul palco mentre gli altri suonano. Suono quello strumento che nessuno sa bene che suono abbia, ma se mancasse se ne accorgerebbero tutti: la chitarra più grossa. Sì, ha due corde in […]

Band

Chitarra: Paul Raimondi

Posted on
Paul Raimondi

Pavarotti disse: La gente pensa che io sia disciplinato. Non è disciplina, è devozione. C’è una grande differenza. Ecco io mi divido tra devozione e ossessione. Ogni tanto mi piacerebbe spegnere quel pezzetto di cervello che in continuazione scrive riff, melodie e ritmi. Che poi, forse, è il motivo per il quale adoro le auto […]

Band

Chitarra: Mauro Paganelli

Posted on
Mauro Paganelli

Quando perdo un plettro m’incazzo. E’ come se perdessi la parola, come se volessi urlare e nessuno mi sentisse. In realtà urlo davvero, e i miei vicini pensano: “Che palle sti metallari, urlano e basta!”. Vorrei lanciare loro una manciata di plettri a mo’ di stelle ninja, ma poi rischio di perderli e m’incazzo. E […]

Band

Voce: Giulia Stefani

Posted on
Giulia Stefani

Sono la bambina a cui un giorno la maestra, durante le prove del coro per la recita di Natale, con un gesto alquanto palese, fece notare che la sua voce, troppo acuta (avevo semplicemente intonato la melodia un’ottava sopra, dato che l’ottava scelta a caso dalla maestra avrebbe messo in crisi anche il più gagliardo […]